From her youth she loved

Villa il Palmerino

 

 

CREDITS


Author and director: Silvia Giordano
with Ginevra Mazzoni e Cristina Roggerini
Videomaker: Biancalisa Nannini
Sound consultant: Francesco Giubasso
Scientific consultants: Tomi Ann Roberts, Tanya Olive & Federica Parretti
Production: La Cap | Re-Hub
Coproduction: Associazione Culturale Il Palmerino
sustained by PARC Performing arts Research Centre & Associazione Culturale il Palmerino
Photographer: Marco Berni

 

Un percorso percettivo ed emotivo che porta in superficie testimonianze e ricordi dal giardino di Villa il Palmerino, residenza della scrittrice e intellettuale Vernon Lee dal 1889 fino alla morte. Insieme alla sua compagna Clementina Anstruther-Thomson sono state tra le prime a misurare le risposte somatiche di fronte alle opere d’arte analizzando la fisionomia, la respirazione, i battiti cardiaci, i movimenti oculari e muscolari, fornendo così una base scientifica per l’empatia estetica.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 3 =

Torna su